TECNICHE COMPLEMENTARI SPORTIVE

TCS

Le TCS rappresentano ormai da più di 15 anni un valido strumento di conoscenza e utilizzo per studenti e laureati in Scienze Motorie, preparatori atletici, fisioterapisti, tecnici della riabilitazione motoria e addetti alle attività sportive.

Le Tecniche Complementari Sportive sono una comprovata metodologia scientifica basata sull’ottimizzazione e sul riequilibrio energetico ideata da Stefano Tirelli atta al miglioramento della prestazione sportiva, del recupero funzionale e della prevenzione degli infortuni tipici dell’atleta.

Si basano sul principio dell’integrazione tra le conoscenze delle metodologie del benessere occidentale con quelle di altre culture, in particolare quelle orientali, e sono riconosciute scientificamente come metodo naturale di miglioramento della salute dell’atleta e della persona non sportiva.

Il concetto di ‘benessere globale’ dello sportivo è alla base della filosofia delle Tecniche Complementari Sportive e si basa su elementi fondamentali per il raggiungimento dei successi e degli obiettivi che l’atleta e lo Studio Stefano Tirelli stesso definiscono fin dall’inizio della loro collaborazione.

Al centro delle attività volte allo sportivo, vi sono le metodologie del benessere e la rieducazione funzionale: ciò significa occuparsi dell’atleta persona, non inteso come oggetto/soggetto del sistema sportivo. La visione di Stefano Tirelli dell’atleta parte dal concetto di interazione tra mente e corpo ed è per questo motivo che le sue metodologie di allenamento performante o rieducativo-funzionale si basano sulla ricerca scientifica per l’incremento delle potenzialità atletiche e mentali.

Ricerca Innovativa Scientifica

Le tecniche utilizzate per l’incremento della performance atletica nascono dalla felice intuizione di Stefano Tirelli che ha saputo coniugare razionalmente le vaste conoscenze della preparazione atletica occidentale con le ampie metodologie del benessere e di recupero funzionale derivanti da differenti culture internazionali.

L’incremento della prestazione fisica non può mantenersi a lungo se ad esso non è associato un costante livello di benessere mentale: proprio per questo motivo lo staff dello Studio Stefano Tirelli si occupa di definire e realizzare protocolli scientifici che attestino a livello internazionale la validità del metodo in termini di miglioramento del benessere atletico e psichico.

Le tecniche utilizzate per il benessere dell’atleta hanno finalità preventive rispetto alle possibilità di infortuni, performanti in termini di maggior utilizzo della forza e delle differenti abilità atletiche, rieducative nel caso di training riabilitativo post-infortunio. Servizi per l’atleta significa rendere più fluide e veloci le pratiche quotidiane a cui lo sportivo deve prestare attenzione con dispendio di tempo ed energie che vengono tolte ai momenti di allenamento o di recupero delle energie.

Aggiornamento Costante

Le persone che con passione rendono vive le idee e le metodologie dello Studio Stefano Tirelli vengono costantemente aggiornate attraverso corsi di formazione che lo Studio stesso propone al fine di migliorare ed implementare le conoscenze del benessere da trasferire successivamente all’atleta.
Vogliamo essere utili al miglioramento della salute e del benessere dell’atleta, vogliamo operare con coscienza ed etica per migliorare e migliorarci.

CALCIO

Stefano Tirelli ha ideato ed implementato le Tecniche Complementari Sportive per il benessere i bisogni dell’atleta in genere e del calciatore nello specifico.

CALCIO

Stefano Tirelli ha ideato ed implementato le Tecniche Complementari Sportive per il benessere i bisogni dell’atleta in genere e del calciatore nello specifico.

BASKET

Grazie all’esperienza in ambito sportivo maturata nei diversi anni, Stefano Tirelli ha potuto portare l’applicazione delle Tecniche Complementari Sportive nel basket professionistico prima nell’Olimpia Stefanel Milano (l’ultima squadra milanese capace di vincere lo scudetto e la Coppa Korać prima dell’ “era Armani”) e più recentemente nell’EA7 Armani Olimpia Milano. Stefano Tirelli ha implementato le Tecniche Complementari Sportive per il benessere i bisogni dell’atleta in genere e del cestista nello specifico.

BASKET

Grazie all’esperienza in ambito sportivo maturata nei diversi anni, Stefano Tirelli ha potuto portare l’applicazione delle Tecniche Complementari Sportive nel basket professionistico prima nell’Olimpia Stefanel Milano (l’ultima squadra milanese capace di vincere lo scudetto e la Coppa Korać prima dell’ “era Armani”) e più recentemente nell’EA7 Armani Olimpia Milano. Stefano Tirelli ha implementato le Tecniche Complementari Sportive per il benessere i bisogni dell’atleta in genere e del cestista nello specifico.

MARATONA

Stefano Tirelli e il suo staff hanno unito le tradizionali metodologie di allenamento specifico per le competizioni di lunga durata con le tecniche di attivazione energetica e di implementazione mentale.

Il maratoneta che si reca presso lo Studio Tirelli viene valutato nella prima seduta da test aerobici, cardio-circolatori, propriocettivi ed energetici, in modo da osservare le caratteristiche di base e di poterne, di conseguenza, tracciare il percorso di allenamento che prevede 1 o 2 sedute alla settimana da effettuarsi presso lo Studio stesso e da completare con l’allenamento tradizionale outdoor. La specificità del metodo TCS è quella di stimolare non solo le capacità condizionali mediante tradizionali allenamenti di forza e di resistenza da effettuarsi con carichi naturali e ausilio di specifici macchinari, ma anche di migliorare lo stato dei meridiani energetici dell’agopuntura attraverso digitopressioni e altre metodologie affini non invasive.

Il metodo TCS applicato alla maratona si completa con esercizi di Mental Training atti a rinforzare la forza della determinazione e focalizzazione degli obiettivi in campo sportivo.

MARATONA

Stefano Tirelli e il suo staff hanno unito le tradizionali metodologie di allenamento specifico per le competizioni di lunga durata con le tecniche di attivazione energetica e di implementazione mentale.

Il maratoneta che si reca presso lo Studio Tirelli viene valutato nella prima seduta da test aerobici, cardio-circolatori, propriocettivi ed energetici, in modo da osservare le caratteristiche di base e di poterne, di conseguenza, tracciare il percorso di allenamento che prevede 1 o 2 sedute alla settimana da effettuarsi presso lo Studio stesso e da completare con l’allenamento tradizionale outdoor. La specificità del metodo TCS è quella di stimolare non solo le capacità condizionali mediante tradizionali allenamenti di forza e di resistenza da effettuarsi con carichi naturali e ausilio di specifici macchinari, ma anche di migliorare lo stato dei meridiani energetici dell’agopuntura attraverso digitopressioni e altre metodologie affini non invasive.

Il metodo TCS applicato alla maratona si completa con esercizi di Mental Training atti a rinforzare la forza della determinazione e focalizzazione degli obiettivi in campo sportivo.

CONTATTACI

ORARI DI APERTURA

Via Galileo Galilei 6,
20124 Milano

Lun – Ven 9.00 – 19.30

Sab 9.00 – 14.00

SEGUICI

INVIACI UN MESSAGGIO O PRENOTA UN APPUNTAMENTO
Grazie per averci contattato. Il tuo messaggio è stato inviato correttamente.
C'è stato un errore nell'invio del messaggio. Per favore riprova.