Basket 2017-07-31T12:12:49+00:00

Basket

Grazie all’esperienza in ambito sportivo maturata nei diversi anni, Stefano Tirelli ha potuto portare l’applicazione delle Tecniche Complementari Sportive nel basket professionistico prima nell’Olimpia Stefanel Milano(l’ultima squadra milanese capace di vincere lo scudetto e la Coppa Korać prima dell’ “era Armani”) e più recentemente nell’EA7 Armani Olimpia Milano. Stefano Tirelli ha implementato le Tecniche Complementari Sportive per il benessere i bisogni dell’atleta in genere e del cestista nello specifico.

Il concetto di ‘benessere globale’ dello sportivo è alla base della filosofia delle Tecniche Complementari Sportive e si basa su elementi fondamentali per il raggiungimento dei successi e degli obiettivi che l’atleta e lo Studio Tefano Tirelli stesso definiscono fin dall’inizio della loro collaborazione.

Al centro delle attività volte al cestista vi sono le metodologie del benessere e la rieducazione funzionale: ciò significa occuparsi dell’atleta persona, non inteso come oggetto/soggetto del sistema sportivo. La visione di Stefano Tirelli dell’atleta parte dal concetto di interazione tra mente e corpo ed è per questo motivo che le sue metodologie di allenamento performante o rieducativo-funzionale si basano sulla ricerca scientifica per l’incremento delle potenzialità atletiche e mentali.